01 11 10 – Impulsi dall’orizzonte degli eventi

folder_openBlog, Fotografia
turned_in_not, ,
comment1 Commento
Ho aperto una vecchia cartella e la pellicola ha ripreso luce. Ma invece di bruciarsi ha saturato i suoi colori, ha riscritto una storia di parole che non sapevano uscire, intrise di pioggia emotiva. Ed io che non volevo raccontarle; forse incapace di farlo. E paura di sbagliare il tempo ed il giro. E allora…
Leggi tutto

Alta Via numero 2: vietato calpestare i sogni

folder_openBlog, Montagna
turned_in_not, ,
commentNessun commento
Non è stato facile raccogliere in un racconto la storia di questa Alta Via. Perché non avevo intenzione di scrivere un diario lineare dei passaggi e dei paesaggi; intendevo altresì comunicare un flusso emotivo: sguardi, emozioni, sensazioni e ciò che il terreno e la roccia calpestata mi restituivano ad ogni passo. Ciò mi ha impegnato…
Leggi tutto

Barbarano: polvere e ferro, pietre e sorrisi

folder_openBlog, Fotografia
turned_in_not,
comment2 Commenti
Gli strati nuvolosi, residuo di venti africani che indugiano nel mediterraneo, in questo pigro inizio autunno, non ci impediscono di partire, di volgere la prua della nostra auto verso nord-nord ovest. Siamo alla ricerca delle orme degli etruschi, dell’umidità del tufo, dei binari dimenticati di una antica e dismessa ferrovia, che collega Capranica a Civitavecchia.…
Leggi tutto

Intersezioni

folder_openBlog, Montagna
turned_in_not, ,
commentNessun commento
Colle della Pacina, ore 12.46. Gli stratocumuli delle prime ore del mattino si sono addensati in strati e nembostrati e adesso celano, con un grigio manto, le vette sommitali della catena dei Monti della Laga. I pendii erbosi rimandano luci dorate, segno dell’incedere dell’autunno. Alle mie spalle l’immenso anfiteatro della Sella della Solagna. Mi lascio…
Leggi tutto

Il respiro dell’ombra

folder_openFotografia
turned_in_not, ,
comment1 Commento
E così anche questa avventura si è conclusa.Quindi tiro le somme.Sono state tre serate intense e piacevolissime. L’ideale cornice della cancellata del Parco Sempione, adiacente al chiosco Ponte Tazio, si è ben amalgamata alle opere esposte e alle luci che avevo posizionato. I faretti, acquistati da IKEA, hanno svolto egregiamente il loro lavoro; con una…
Leggi tutto

Capraia Burning

folder_openBlog, Fotografia
turned_in_not,
commentNessun commento
Il buio e poco oltreIsola di Capraia. Anno 2010 di nostra vita. Gli assenti hanno sempre torto; quindi sono tornato.Nella notte da falene, sulla strada per il belvedere del castello, il vento di ponente, come un drappo di velluto nero, porta profumi di elicriso, liquirizia e rosmarino. In basso l’onda lunga si infrange sulla scogliera…
Leggi tutto

E in mezzo scorre il fiume

folder_openMontagna
turned_in_not, ,
comment1 Commento
Mi garba pensare che un fiume può essere confine, soglia, dalla quale osservare un diverso orizzonte. Può essere appartenenza ad un percorso che puoi discendere in compagnia o risalire in solitaria. Tanto tutto torna, tutto possiede almeno due chiavi di lettura. Un torrente che unisce, un altro che separa; perché il cuore sapeva, ma gli…
Leggi tutto

Ombre e luci su Pian Perduto

folder_openBlog, Fotografia
turned_in_not,
comment1 Commento
Castelluccio di Norcia. Sole da marmotte. La piana rimanda bagliori da una strana foschia liquida, contro un vento freddo e liscio. Sono ancora qui, a bere vita, a sconfinare, steso sull’erba in un ibrido fine giugno. Io, Anna, Danilo, Vincenzo. Ci aggiriamo circospetti fra cavalli e ruderi, persi nel giallo fosforescente della fioritura. Ognuno con…
Leggi tutto

Rendezvous

folder_openBlog
commentNessun commento
Penna caotica cuore a briglia sciolta e testa ferma su un passaggio come se tutto si sapesse già. Qualcosa nato da un embrione sensuali arabeschi dell’anima sospesi in una polvere liquida. Forme mentali sovrapposte indecisioni ataviche ed estremi impulsi raziocinanti. In mezzo sempre io e come sempre motore avanti mezza in questo mare infinito. (altro…)
Leggi tutto
Menu