Blog

  1. Home
  2. chevron_right
  3. Blog
  4. (Pagina 4)

Pereto e le sue genti

turned_in_not, , ,
folder_openBlog, Fotografia
comment1 Commento
Rientro da Rocca Calscio, alcuni giorni prima. La macchina plana silenziosa sull’A24, tra i capannoni della piana di Carsoli. Dentro tutte le emozioni e il vento di Rocca, sempre portatrice di sogni e leggende. Ad un tratto la corsa rallenta, mani fuori dal finestrino ad indicare quel paese lì, a mezza costa, adagiato come un…
Leggi tutto

Overland

turned_in_not, ,
folder_openBlog, Fotografia
commentNessun commento
Succede che conosco Luca Bellincioni per una passione che ci accomuna, la fotografia, imbattendomi nel blog da lui gestito, Il Lazio dei misteri. E succede che mi da appuntamento in un sabato dal cielo variegato, per andare alla scoperta della Valle dei Calanchi a Nordest di Bagnoregio. Io, che pensavo di vedere il panorama dei…
Leggi tutto

Poli e ciò che rimane del tempo

turned_in_not, ,
folder_openBlog, Fotografia
commentNessun commento
A Poli ero già passato in una precedente era; un tempo ed un clima differenti. Tanto che vado a rivedere nel cassetto e sfodero una immagine del tempo che fu. Un gelo radente allora, la primavera perfetta oggi. Il borgo è nascosto alla vista fino all’ultimo istante e all’ultima curva, quando il campanile svettante fa…
Leggi tutto

Ultime tracce a Nord Ovest

turned_in_not, , ,
folder_openBlog, Fotografia
comment1 Commento
Duemila anni e sono ancora in piedi. Archi, frontoni, canale a venti metri di altezza. Antiche vestigia romane, conservate male purtroppo. Nessun segno di manutenzione; tracce di restauro, forse, ma non recenti. Sono gli acquedotti che portavano l’acqua nell’antica Roma dalle sogenti dell’Aniene, distanti trenta chilometri. Opere ingegneristiche e architettoniche quasi anacronistiche, se pensate progettate…
Leggi tutto

Gallicano nel Lazio

turned_in_not, , ,
folder_openBlog, Fotografia
commentNessun commento
Alcuni giorni trascorsi a razzolare sulle mappe, alla ricerca di quei resti di acquedotti romani descritti negli articoli pubblicati sui blog di alcuni conoscenti. Eccoli li… Sembrano ponticelli, visti così a volo aereo. Ci piazzo su un paio di waypoint GPS, pianifico un giro ad anello e si va.  (altro…)
Leggi tutto

Sheikh Zayed Mosque

turned_in_not, ,
folder_openBlog, Fotografia
commentNessun commento
Durante i giorni di permanenza ad Abu Dhabi ho avuto modo di visitare la seconda moschea più grande al mondo. Trattasi di uno di qui monumenti troppo vasti per essere guardati in un colpo solo. Già percorrerne il perimetro a piedi è impresa che richiede tempo. Ho avuto anche la fortuna di una giornata dal…
Leggi tutto

Scheggino e i baciafemmine

turned_in_not, , ,
folder_openBlog, Fotografia
commentNessun commento
Discendiamo a quota periscopio sulla Statale della Valnerina. Curve docili, sotto muraglioni di roccia. Se lasciassimo il cambio in folle a Scheggino ci arriveremmo per gravità, in silente planata. Paese dall’architettura ardita, addossato alla montagna come un presepe. Volute di fumo dai comignoli; in alto il torrione di avvistamento del nemico in compagnia dell’immancabile pilone…
Leggi tutto

Vallo di Escher

turned_in_not, , ,
folder_openBlog, Fotografia
commentNessun commento
Percorrendo la Val Nerina i paesi ti si svelano repentini dietro alle curve, sorgono dalla boscaglia, si nascondono tra gli intrecci di rami spogli. Vallo non fa eccezione: svincolo nascosto, ponte sul Nera, brusco salitone a curve secche. Silenzioso, nel freddo di una mattina limpida di inverno. La planimetria come disegnata da Maurits Cornelis Escher. Muraglioni…
Leggi tutto

Ultima fermata Mugnano

turned_in_not, ,
folder_openBlog, Fotografia
commentNessun commento
Luce che cala. Ombre che si allungano tra le pieghe della piana. Dolci e docili curve panoramiche con Tevere in bellavista. Mugnano appare e scompare tra i rami degli alberi a bordo carreggiata, come in una striscia di fotogrammi fuori sincro. Torri, pareti di case a piombo sul precipizio e palazzi con loggioni e soffitti…
Leggi tutto

Il cielo sopra Bomarzo

turned_in_not, ,
folder_openBlog, Fotografia
commentNessun commento
A Bomarzo ci arriviamo per legge di gravità. Discesone, curve, paretone di tufo a piombo come monumento ai caduti. La nebbia lascia la Valle Tiberina piena di umidità residua. Il profilo delle case arroccate sull’avamposto della piana ti viene addosso repentino. Muraglie grigie, finestre serrate. (altro…)
Leggi tutto
Menu