Animae demidium meae

Lo scorso dicembre, presso il Centro Giovanile GP2, si è tenuto un incontro sul tema della montagna. Roberto Di Filippo, che ne è stato uno degli organizzatori, mi ha chiesto di portare delle testimonianze video della nostra esperienza comune sui Monti della Laga. Oltre ad alcuni brevi filmati che ho montato in passato, ho pensato di realizzare una proiezione fotografica degli scatti realizzati negli ultimi cinque anni all’interno del Parco. Ne è scaturito questo video, animae demidium meae, ovvero Metà della mia anima, che racchiude in sé tutto il senso della Montagna come compagna di vita, parafrasando umilmente il Montagne di una vita di un recentemente scomparso Walter Bonatti.

animae dimidium meae from Gianluca Gandini on Vimeo.

,
Articolo precedente
Sic umbrae declinaverunt
Articolo successivo
Sognando l’Islanda

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Menu